Dentro i nostri prodotti

Burro di karité

chrono Tempo di lettura : 0 min.

Che cos’è il burro di karité?

Il burro di karité è un burro vegetale ricco di acidi grassi (tra l’85% e il 90%), quali omega 6 e 9, vitamina E e determinati lipidi, come i fitosteroli.  
Nei nostri prodotti il burro di karité è riportato sulla confezione nell’elenco degli ingredienti con la denominazione BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER / BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER.

Qual è la sua origine?

Il burro di karité è ottenuto dal frutto dell’albero di karité, conosciuto anche come “vitellaria”. Si tratta di un albero che cresce soprattutto nei boschi delle savane dell’Africa occidentale, centrale e orientale. In lingua Mandinka il suo nome significa “vita”.

Il burro di karité utilizzato da L'Oréal proviene dai boschi della savana del Burkina Faso. Raccolti a mano tra maggio e agosto, i frutti dell’albero del burro di karité vengono poi lavati e privati della polpa per ottenere i noccioli. Questi ultimi vengono successivamente bolliti e sgusciati per ricavare i semi. Il burro di karité è ottenuto attraverso un processo di estrazione meccanica che ne preserva le proprietà. I residui dell’estrazione vengono riciclati come combustibile per l’impianto del nostro fornitore in Burkina Faso, migliorando quindi il profilo energetico del processo estrattivo. 

Where does it come from?
Where does it come from?

Perché viene utilizzato?

Il burro di karité è un alimento presente nella cucina africana tradizionale e viene utilizzato per produrre cioccolato e dolci.

Circa il 5% della produzione mondiale è destinato al settore cosmetico, dove è impiegato per i benefici che apporta ai capelli e alla pelle.

Nella tradizione africana il burro di karité viene utilizzato dalle donne per nutrire e idratare il ventre durante la gravidanza e per massaggiare i neonati.

  • Nutrizione

  • Riparazione

  • Azione lenitiva

Quali sono i suoi benefici?

Il burro di karité è conosciuto per le sue proprietà nutritive, ammorbidenti, riparatrici e lenitive.

È impiegato per nutrire la pelle e i capelli da secchi a molto secchi.  

I dati :

  • Naturalmente ricco di lipidi, il burro di karité rende i capelli danneggiati più resistenti all’acqua, contribuendo così a proteggerne le fibre. Questo beneficio è stato dimostrato applicando burro di karité puro su ciocche di capelli danneggiati.
  • Il burro di karité è noto per i benefici che dona alla pelle: nutre e rafforza la barriera cutanea delle pelli più secche. Ricco in vitamine, contribuisce a ripristinare la luminosità della pelle.
  • Alcune sostanze contenute nel burro di karité sono ritenute in grado di svolgere un’azione lenitiva. Per maggiori informazioni cliccare qui.

Come è impiegato nei nostri prodotti?

Text block 5

Nell’ambito del nostro piano di sviluppo sostenibile abbiamo definito un programma per l’approvvigionamento del burro di karité in collaborazione con il Burkina Faso. Questo programma volto a incrementare la qualità del raccolto di noccioli di karité ha migliorato le vite delle donne in Burkina Faso. Sin dal 2014 il nostro burro di approvvigionamento sostenibile, che nel 2019 ha aiutato 42.000 donne.

Sempre nel 2019 tutto il burro di karité acquistato dal Gruppo è stato certificato in conformità con lo standard di commercio equo “Fair For Life”. Questa iniziativa rientra nel nostro sistema di “solidarity sourcing”, un programma globale di acquisti solidali volto ad aziende che impiegano persone di comunità economicamente svantaggiate.

Ad oggi il burro di karité è tra le 10 materie prime vegetali che utilizziamo maggiormente. Lo impieghiamo in quasi 1.700 prodotti per l’igiene personale, la cura del viso e del corpo e make-up, inclusi balm e rossetti. Viene utilizzato nella formulazione dei prodotti con texture ricche pensati per pelli da secche a molto secche, quali balm, creme notte e contorno occhi. Grazie alle sue proprietà nutritive è anche presente nei prodotti per la cura dei capelli molto secchi e ricci.

Scopri

Principi attivi

I principi attivi agiscono sulla pelle e sui capelli. Diversi studi hanno confermato la loro efficacia. Possono essere di origine naturale, sintetici o prodotti chimicamente.

  • Acido ialuronico

    Maggiori dettagli
  • Acido lattico

    Maggiori dettagli
  • Acido salicilico

    Maggiori dettagli
  • Alcool nei cosmetici

    Maggiori dettagli
  • Aloe vera

    Maggiori dettagli
  • Canapa

    Maggiori dettagli
  • Glicerina

    Maggiori dettagli
  • Mica

    Maggiori dettagli
  • Miele

    Maggiori dettagli
  • Nanoparticelle

    Maggiori dettagli
  • Oli essenziali

    Maggiori dettagli
  • Oli minerali

    Maggiori dettagli
  • Olio di argan

    Maggiori dettagli
  • Olio di avocado

    Maggiori dettagli
  • Olio di cocco

    Maggiori dettagli
  • Olio di palma

    Maggiori dettagli
  • Pantenolo

    Maggiori dettagli
  • Retinolo

    Maggiori dettagli
  • Sali di alluminio

    Maggiori dettagli
  • Siliconi

    Maggiori dettagli
  • Talco

    Maggiori dettagli
  • Vitamina C

    Maggiori dettagli