header

Dentro i nostri prodotti

EDTA

chrono Tempo di lettura : 0 min.

Che cos'è l'EDTA?

L’EDTA o acido etilendiamminotetraacetico è un chelante, vale a dire un agente stabilizzante ampiamente usato nei prodotti cosmetici, in particolare nei saponi o negli shampoo.

Nei nostri prodotti è riportato sulla confezione nell’elenco degli ingredienti con le denominazioni CALCIUM DISODIUM EDTA, DIAMMONIUM EDTA, DIPOTASSIUM EDTA, DISODIUM EDTA (certamente il più usato), DISODIUM EDTA-COPPER, TRISODIUM EDTA.

Da dove proviene?

L’EDTA è un ingrediente di sintesi.

Perché viene usato?

L’EDTA è usato come un agente chelante, vale a dire che capta degli ioni metallici che possono influenzare la stabilità e/o l'aspetto dei prodotti cosmetici. L’EDTA serve ad esempio a contrastare la durezza dell'acqua nei prodotti di risciacquo come gli shampoo. Consente anche di evitare la precipitazione di alcuni ioni (calcio, magnesio, ecc.) per garantire la qualità dei prodotti cosmetici e la loro conservazione. Viene usato comunemente in altre industrie, come quella cartacea, l’alimentare, i detergenti, l'agricoltura o la fotografia. Nel settore alimentare viene usato come conservante.

  • Capta gli ioni metallici

  • Evita la precipitazione di alcuni ioni

Perché viene messo in discussione?

Si sospetta che l’EDTA irriti gli occhi, sia fonte di eczema e sia una sostanza persistente e bio-accumulabile per l'ambiente, a causa del suo utilizzo generalizzato nei prodotti.

I fatti :

  • L’EDTA è un ingrediente per il quale sono presenti molti dati e, quindi, molte informazioni relativamente al suo impiego ormai da decine d'anni e in moltissimi prodotti. 
  • Date le percentuali limitate usate nei nostri prodotti, è un ingrediente molto ben tollerato e i casi di allergia recensiti sono rarissimi.
  • L’EDTA viene eliminato con difficoltà dalle stazioni di depurazione delle acque reflue. Può quindi ritrovarsi nell'ambiente. La sua capacità di captare gli ioni metallici lo rende ancora più un ingrediente con un impatto sull'ecosistema acquatico.

Come viene usato nei nostri prodotti?

Text block 5

Stiamo lavorando con i nostri fornitori per limitare l'uso dell’EDTA per proteggere le materie prime che utilizziamo.

In un processo di miglioramento continuo, lavoriamo per diminuire o sostituire l’EDTA presente nelle nostre formule quando ciò è possibile, garantendo al contempo lo stesso livello di qualità e di performance dei nostri prodotti.

Scopri

Agenti texturizzanti

Gli agenti texturizzanti sono impiegati nelle formule cosmetiche per modificare, adeguare o correggere l’aspetto fisico e visivo della texture di un prodotto.

  • BHT

    Maggiori dettagli
  • PEG/PPG

    Maggiori dettagli
  • Solfati

    Maggiori dettagli