Dentro i nostri prodotti

Neonati, bambini, adolescenti e donne in gravidanza: bisogni specifici

chrono Tempo di lettura : 0 min.

Per quanto concerne i neonati, i bambini, gli adolescenti e le donne in gravidanza, L'Oréal adotta una specifica Formulation Charter e apposite strategie di valutazione della sicurezza. La sicurezza dei nostri prodotti è infatti valutata e garantita rispetto a tutti i tipi di consumatori a cui sono destinati.
 

Neonati (0-3 anni) e bambini/adolescenti (3-18 anni)


Regole stringenti per la composizione dei prodotti per neonati, bambini e adolescenti

I neonati sono particolarmente delicati e per questo seguiamo regole rigide nella composizione dei prodotti pensati per loro. La regolamentazione prevede una specifica valutazione della sicurezza da applicare ai prodotti concepiti per i neonati. È inoltre richiesto di prestare particolare attenzione alla protezione microbica dei prodotti cosmetici utilizzati sui bambini di età inferiore ai tre anni.

I laboratori L'Oréal seguono una specifica Formulation Charter per i neonati, i bambini e gli adolescenti, oltre a effettuare test di sicurezza estremamente approfonditi e rigorosi prima di immettere sul mercato qualsiasi prodotto concepito per queste fasce d’età.
Le materie prime utilizzate nei prodotti per neonati, bambini e adolescenti sono al 100% ipoallergeniche e garantiscono la massima tollerabilità. La concentrazione degli ingredienti, in particolare degli agenti schiumogeni, è messa a punto proprio per essere utilizzata da questa categoria di consumatori. Tutti i prodotti per i bambini, così come quelli concepiti per “tutta la famiglia” (ad es. docciaschiuma), rispettano questo principio.
Le formule per neonati, bambini e adolescenti sono testate per garantire la loro sicurezza. I prodotti sono inizialmente verificati su un panel di consumatori adulti per 28 giorni e successivamente sui neonati, bambini o adolescenti per un ulteriore periodo di almeno quattro settimane, previa autorizzazione da parte di un comitato etico indipendente e sotto la supervisione di dermatologi pediatrici.
Offriamo prodotti per l’igiene e la cura personale dei neonati, essenziali per la loro pulizia e il loro benessere: gel detergente, lozione micellare, salviettine, crema per il cambio pannolino e prodotti per la protezione solare. I nostri prodotti per neonati e bambini sono concepiti per i loro bisogni essenziali di cura personale, ovvero prodotti per lavare il corpo e i capelli o prodotti per la protezione solare.

Alcune categorie di prodotti non devono essere utilizzate sui neonati e sui bambini, come i prodotti per la colorazione dei capelli, gli stiranti per capelli, i profumi, i deodoranti, gli esfolianti, i peeling e gli smalti per le unghie.
 

image

 

La questione dei prodotti per la protezione solare

In qualunque stagione l’esposizione al sole dei neonati e dei bambini, sia diretta che indiretta, ad esempio durante le attività all’aria aperta o le camminate in passeggino, dovrebbe essere limitata o persino evitata al fine di proteggerli (soprattutto per i neonati). In caso di esposizione indiretta (all’ombra) i neonati e i bambini devono indossare un cappello sulla testa, occhiali da sole e una T-shirt.
Oltre a evitare l’esposizione al sole, secondo i dermatologi è buona norma proteggere i neonati e i bambini con un prodotto solare. Infatti il rischio di cancro alla pelle negli adulti aumenta in proporzione al numero di scottature sviluppate durante l’infanzia. Si raccomanda inoltre di utilizzare prodotti specificatamente concepiti per loro.

Nel formulare i prodotti per la protezione solare per i bambini prestiamo attenzione a ogni dettaglio:
-    presentano sistematicamente un fattore di protezione (SPF) alto: tra 30 e 50+;.
-    contengono determinati ingredienti in concentrazioni ridotte; in particolare la concentrazione dei filtri UV è messa a punto per assicurare una protezione ottimale;
-    sono ipoallergenici;
-    sono stati concepiti per essere particolarmente efficaci sulla pelle e sono garantiti per resistere ai tipici comportamenti dei bambini in spiaggia, assicurando ad esempio un'elevata resistenza all’acqua e alla sabbia. Presentano un’apposita texture più densa che rende il prodotto più visibile, in modo da potersi accertare di averlo applicato su tutto il corpo del bambino.
 

Donne in gravidanza

I laboratori L'Oréal seguono una specifica Formulation Charter per i prodotti concepiti per le donne in gravidanza. Per questo specifico gruppo di consumatrici applichiamo una valutazione della sicurezza su misura.

La maggior parte dei nostri prodotti può essere utilizzata dalle donne in gravidanza in tutta sicurezza, fatto salvo quando diversamente indicato dal ginecologo. In caso di dubbi, in particolare per i professionisti (ad es. parrucchieri), si consiglia di consultare un medico.

Esistono tuttavia alcuni casi eccezionali in cui sconsigliamo l’uso di un prodotto da parte di donne in gravidanza. Laddove l’analisi di sicurezza lo richieda, inseriamo una specifica dicitura sul packaging del prodotto. Rientrano in questa casistica alcuni prodotti come quelli snellenti che contengono caffeina.

Nel caso specifico dei prodotti per la colorazione dei capelli, non esistono studi che abbiano dimostrato la correlazione tra l’insorgenza di rischi per il feto e le colorazioni per i capelli e neppure con prodotti usati per la decolorazione. Ciascun colorante capillare è valutato dal Comitato Scientifico per la Sicurezza dei Consumatori che esamina tutti i dati tossicologici, incluso lo studio dell’impatto sullo sviluppo del feto. Secondo i dati disponibili non esistono rischi specifici per le donne in gravidanza e i nascituri e dunque non esistono restrizioni specifiche sull’utilizzo da parte di questo gruppo di consumatrici. Il rischio di allergie è invece ampiamente dimostrato per tutte le categorie di utenti ed è pertanto debitamente riportato sulle confezioni insieme alla raccomandazione di svolgere un test di allerta allergia prima di ciascuno utilizzo. La raccomandazione è rivolta in particolare alle donne in gravidanza, in quanto il trattamento dell’allergia con medicinali potrebbe rivelarsi problematico.

Scopri

Le ultime novità

Trova qui le tematiche più recenti relative a "Dentro i nostri prodotti"

  • La nostra procedura di eco-progettazione

  • I nostri impegni per il rispetto dell’ambiente

  • Formule più rispettose dell’ambiente acquatico

  • Netlock, la nostra tecnologia per una protezione solare più efficace

  • La classificazione delle sostanze CMR

  • Tracce di impurità e di contaminanti: definizione, regolamentazione e gestione

  • "Naturale" e "Chimico": che confusione!

  • I label, cosa sono e a cosa servono?

  • Neonati, bambini, adolescenti e donne in gravidanza: bisogni specifici

  • Beauty App

  • La composizione dei prodotti: la nostra expertise

  • Gli interferenti endocrini

  • La sicurezza dei prodotti: la nostra priorità assoluta

  • La qualità al centro del prodotto

  • Metalli pesanti

  • I nostri metodi alternativi alla sperimentazione animale

  • Conformità alle normative in ambito cosmetico